Cerca

Loading

Calendario

Prossimi progetti

ottobre 2017/aprile 2018 | Ridotto del Teatro Metastasio

BABYSITTING AL METASTASIO

I grandi a teatro e i piccini al Ridotto!

Leggi

Seguici su

 

Città di Prato La cultura dell'acqua Piano Azione Energia Sostenibile Teatro Metastasio

 

COMUNICAZIONE

Annullamento spettacolo EMILIA

Si comunica che lo spettacolo Emilia, scritto e diretto dall’argentino Claudio Tolcachir, una produzione Teatro di Roma e in tournée fino al 17 dicembre 2017, in programma al Fabbricone dal 23 al 26 novembre, è stato annullato a causa di problemi di salute della protagonista Giulia Lazzarini.

A partire da martedì 28 novembre, gli spettatori potranno rivolgersi alla biglietteria del Teatro Metastasio (tel. 0574/608501 - dal martedì al sabato, 9.30/12.30 e 16.00/19.00) per effettuare il cambio spettacolo o il rimborso del biglietto in base al titolo in possesso:

BIGLIETTI EMESSI
rimborso o eventuale sostituzione con altro spettacolo (nel caso lo spettatore scelga uno spettacolo di maggior costo dovrà corrispondere la differenza, nel caso scelga uno spettacolo di minor costo sarà il Teatro a corrispondergli la differenza)
ABBONAMENTO FAB/8
rimborso della quota dell'abbonamento (1/8) o eventuale sostituzione con altro spettacolo
ABBONAMENTI A SCELTA (Sostenitore, A scelta 4/7, Quartetto Scuola)
sostituzione con un altro spettacolo a scelta fra tutti quelli ancora in programma (Metastasio, Fabbricone, Fabbrichino, Magnolfi)
CARD Metastasio/Università
annullamento del biglietto emesso con conseguente riaccredito dell'importo sulla Card

Leggi

COMUNICAZIONE

Progetto #TASK Mestieri dell’arte - Proroga scadenza bando

La Regione Toscana e Pegaso Network della Cooperazione Sociale Toscana Onlus (accreditamento regionale n. FI0540) capofila della ATS con IRECOOP Toscana, Istituto di Istruzione Superiore "Sassetti–Peruzzi", UNIFI-Università di Firenze, Fondazione Teatro Metastasio, Associazione Teatrale Pistoiese e Teatro Studio Krypton informano che sarà attivato il seguente corso gratuito di IFTS Istruzione Formazione Tecnica Superiore codice progetto 167775, approvato con DD della Regione Toscana 4105 23/03/2017 per: IFTS specializzazione in "Tecniche di allestimento scenico" - Progetto #TASK Mestieri dell’arte, della durata di 800 ore (560 ore aula – 240 ore stage). Si comunica che la scadenza per presentare la domanda è stata prorogata alle ore 12.00 del 27 novembre 2017.

Leggi

NEWS

IL MET SEGNALA un corso di perfezionamento per attori

Il MET segnala un corso di perfezionamento per attori proposto da ERT, per il quale è partner insieme ad altri teatri italiani. Nella stagione 2017/2018, e nel quadro di una sistematica riflessione sul nuovo statuto dell’attore indotto dai mutamenti della società contemporanea, ERT propone il corso di perfezionamento: attore internazionale della comunità (Work in Progress), affidato dal Direttore Claudio Longhi a Gianina Carbunariu, affermata regista e drammaturga rumena, di recente nominata direttrice artistica del Teatrul TIneretului di Piatra-Neamt (Romania).
Per partecipare alla selezione è necessario scaricare bando e domanda dal sito di ERT, all’indirizzo: http://scuola.emiliaromagnateatro.com/wp-content/uploads/sites/7/2017/10/bando-perfezionamento-WIP-aggiornamento-18.10-1.pdf

Leggi

COMUNICAZIONE

NUOVA GESTIONE BAR

Per questa stagione i bar dei nostri teatri saranno gestiti da I Frari delle Logge, che proporranno l'aperitivo con buffet e drink (8/10 €) nei giorni feriali di spettacolo, e la domenica l'Afternoon Tea (6 €).

Leggi

NEWS

CARTA METASTASIO / UNIVERSITÀ

Anche per questa stagione è in vendita on-line e presso la biglietteria del teatro, a partire dal 17 ottobre, la Carta Metastasio/Università: dedicata agli studenti universitari, permette di assistere a 5 spettacoli a scelta fra tutti quelli in cartellone al prezzo di 20 euro. Funziona come una prepagata ed è possibile utilizzare i 5 biglietti prenotando il proprio posto fino a 2 giorni prima della replica scelta per ciascuno spettacolo. La Carta Metastasio/Università è stata realizzata grazie alla collaborazione con l’Assessorato con delega all’Università del Comune di Prato.

Leggi

Cartellone di prosa | Prossimamente

1/17 dicembre 2017 | Teatro Fabbricone-Sala 2 (Fabbrichino)

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30 (lunedì 4 e 11 riposo)

QUARTETT

Roberto Latini, vincitore negli anni di importanti premi quali il Premio Sipario 2011, il Premio Ubu 2014 come Miglior Attore e il Premio della Critica nel 2015, dirige Valentina Banci e Fulvio Cauteruccio nella nuova produzione del Teatro Metastasio
reinterpretando Quartett di Heiner Müller. Ispirato al conturbante romanzo epistolare del '700 Le relazioni pericolose di Choderlos de Laclos, Quartett drammatizza la storia del visconte Valmont e della marchesa di Merteuil, giocando con uno
specchio in continua metamorfosi: Dentro una condizione di estrema solitudine, i due feroci libertini si scambiano i ruoli e impersonano le loro vittime. «Un uomo e una donna, uno di fronte all’altra, tra ascolto e relazione, spettatore uno dell’altra e attore uno per l’altra della tragicomica messinscena del Tempo» (Roberto Latini).

Leggi

14/17 dicembre 2017 | Teatro Fabbricone

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

PLAY STRINDBERG

Basilea, 1969, lo scrittore svizzero Dürrenmatt, affascinato dalle possibilità interpretative di Danza macabra, riscrive il capolavoro di August Strindberg cambiandone titolo e inserendo nel testo dialoghi dalla modernità stupefacente. In Play Strindberg, sotto le livide luci di un ring ammobiliato come un interno borghese, Maria Paiato (Alice), Franco Castellano (Edgar) e Maurizio Donadoni (Kurt), si attaccano, si corteggiano e si affrontano come in un vero incontro di boxe. Con tutte le armi che gli sono proprie Dürrenmatt si prende gioco dei cliché della vita famigliare, componendo un'architettura drammaturgica spietata, ritmata dai gong.

Leggi

11/14 gennaio 2018 | Teatro Metastasio

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

I GIGANTI DELLA MONTAGNA

Il dramma incompiuto I giganti della montagna, l'ultimo dei capolavori pirandelliani (si ricordano le grandi messinscene di Strehler, de Berardinis e Tiezzi), diventa un lavoro per un unico interprete, un'affascinante e struggente allegoria della forza dell'immaginazione. Il regista e attore Roberto Latini, che con questo spettacolo ha vinto il Premio della Critica 2015, incarna le voci di tutti i personaggi dando vita a un'opera orchestrale coronata dalla musica di Gianluca Misiti (Premio Ubu 2015) e inscritta in una scenografia crepuscolare e misteriosa. "Voglio immaginare tutta l'immaginazione che posso per muovere dalle parole di Pirandello verso un limite che non conosco...". Così scrive Latini nelle note di regia, un invito rivolto anche allo spettatore a compiere una torsione dello sguardo che conduce ad un altrove "al di fuori del tempo e dello spazio".

Leggi

12/13 + 20/21 gennaio 2017 | Teatro Magnolfi

venerdì ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

GEPPETTO E GEPPETTO

Come Pinocchio fu intagliato dal tenace e premuroso falegname collodiano, allo stesso modo in Geppetto e Geppetto il protagonista Matteo nasce grazie alla risolutezza di due innamorati omosessuali che superano molti ostacoli per mettere al mondo il loro bambino... Tindaro Granata mette in scena la delicata questione dell'omogenitorialità emersa dal discusso 'stepchild adoption' (legge Cirinnà) con uno spettacolo che smonta ogni retorica conservatrice e progressista attraverso dialoghi serrati e autentici, parole taglienti e commoventi che non mancano -a tratti- di far sorridere.

Leggi

14 e 19 gennaio 2017 | Teatro Magnolfi

domenica ore 16.30, venerdì ore 20.45

ANTROPOLAROID

Con Antropolaroid il drammaturgo, regista e attore siciliano Tindaro Granata presenta il racconto della sua biografia lungo quattro generazioni. Forte di un solo lenzuolo e una sedia, Granata riesce ad interpretare i tanti personaggi che, come polaroid in bianco e nero, compongono il suo album familiare. A questo talento metamorfico si aggiunge l'arte del cunto e del mimo che animano un mondo arcaico e immaginifico.

Leggi

Tu e il MET

Nice to meet you
Incontrarsi al MET è facile

Come comprare i nostri biglietti a prezzo ridotto

  • Biglietteria on-line
    Se acquisti alla nostra biglietteria on line risparmi tempo e hai uno sconto di circa il 10% su tutti i biglietti, per tutti gli ordini di posto.
  • Last minute
    Riduzioni del 50% su tutti i posti rimasti liberi 5 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Non cumulabile con altre riduzioni.
  • Under 25/ Over 65
    Riduzioni sugli abbonamenti e sui singoli biglietti
  • Biglietto famiglia
    La domenica pomeriggio per gli spettacoli al Metastasio e al Fabbricone, le famiglie e i gruppi composti da almeno un adulto e uno o due minori, possono usufruire di un biglietto a € 7,00 per gli adulti e a € 2,00 per i ragazzi.
  • Metastasio Card
    Comprando la card, del costo di € 62,00, si possono acquistare 5 biglietti a € 12,40 l’uno (anziché: platea metastasio € 25,00 e posto unico Fabbricone € 17,00).
  • Riduzioni
    Se fai parte o sei socio di una associazione o ente inserito nell’elenco delle riduzioni puoi comprare abbonamenti e biglietti a prezzo scontato.