Cerca

Loading

Calendario

Seguici su

 

Città di Prato La cultura dell'acqua Piano Azione Energia Sostenibile Teatro Metastasio

 

MET Ragazzi

MINI

In scena due figure geometriche, linee e colori.
Dal disegno si materializzano due personaggi: uno alto, veloce nei movimenti lineari e discontinui, l’altro piccolo, lento, morbido. I due si studiano a vicenda, entrambi sono attratti e impauriti dalla diversità dell’altro.
Attraverso il racconto per immagini e la fisicità della danza, situazioni semplici prendono vita e creano quelle 'mini' reazioni emotive che avvengono ogni qualvolta incontriamo qualcuno.

Prossime date > 5/6 e 12/13 maggio, Fabbrichino

leggi

NEWS / EVENTI

CONCERTO FINALE DELLA SCUOLA DI MUSICA VERDI

Alla biglietteria del Metastasio, aperta dal martedì al sabato in orario 9.30/12.30 e 16.00/19.00, è possibile ritirare i biglietti per l'ingresso (gratuito) al concerto conclusivo della scuola comunale di musica Giuseppe Verdi, che si terrà martedì 24 aprile alle ore 20.30 al Teatro Metastasio. Quest'anno il concerto finale si tiene in occasione delle celebrazioni per la Festa della Liberazione nazionale. È particolarmente significativo che in quest’occasione in programma vi siano l’Orchestra Propedeutica, l’Orchestra d’archi e la Prato Sinfonietta, che rappresentano il risultato di un ambizioso progetto didattico, a lungo termine, indirizzato ai giovani studenti, per promuovere il valore musicale ed etico del suonare assieme.

Leggi

avviso

Selezione pubblica addetto alla contabilità - esito colloqui

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Teatro Metastasio, preso atto del lavoro svolto dalla Commissione incaricata di svolgere i colloqui e di valutare i candidati mediante comparazione dei curricula e colloquio, ha dichiarato idonea all’assunzione in qualità di Addetta alla Contabilità (IV livello), con contratto a tempo determinato, della durata di 3 anni con decorrenza maggio 2018, con periodo di prova di 4 mesi, da inquadrarsi al IV livello del CCNL Teatri Stabili, la signora Stefania Beghetto. A seguito della rinuncia da parte della Sig.ra Stefania Beghetto si comunica l’assunzione della Sig.ra Martina Marini, secondo lo scorrimento della graduatoria pubblicata.

Leggi

COMUNICATO

MASSIMILIANO CIVICA CONSULENTE ALLA DIREZIONE ARTISTICA

Su proposta del direttore Franco D’Ippolito, il Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Teatro Metastasio - presidente Massimo Bressan - ha nominato il regista MASSIMILIANO CIVICA consulente artistico alla direzione per il triennio 2018-2020.
Massimiliano Civica ha studiato con Eugenio Barba e da anni insegna recitazione presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma. Ha iniziato la sua attività registica nel 2001 e dal 2007 al 2010 è stato direttore del Teatro delle Tosse di Genova. Per i suoi spettacoli ha ricevuto prestigiosi premi nazionali.
Da anni vicino al Metastasio (fin da Contemporanea Festival 2013), Massimiliano Civica è portatore di uno dei pensieri più innovativi sia rispetto alla nuova scena italiana che nei confronti del sistema teatrale e del ruolo del pubblico. Accanto al direttore Franco D’Ippolito, aiuterà a individuare quegli artisti che negli ultimi anni hanno dato prova di una visione nuova e profonda del teatro e della situazione italiana e che sono stati in grado di esprimere con più chiarezza le contraddizioni e le caratteristiche del contemporaneo.


Leggi

Cartellone di prosa | Prossimamente

27/29 aprile 2018 | Teatro Magnolfi

venerdì ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

IL RITORNO DI CASANOVA

Considerato uno degli artisti più carismatici e poliedrici del panorama teatrale italiano, ne Il ritorno di Casanova di Arthur Schnitzler, adattato e messo in scena da Federico Tiezzi, Sandro Lombardi veste i panni dell’anziano avventuriero, immaginato all’età di 53 anni, ormai carico soltanto di risentimenti e di nostalgie. Oltre al racconto di vita e morte, decadenza e desiderio, il cuore del testo è un freudiano scontro fra Amore e Morte, segnato dall’angoscia della fine di un’epoca 'felice' che sottende la cruda tragicommedia della coscienza moderna, sganciata dai valori della tradizione e attenta solo agli istinti e ai falsi valori.

Leggi

4 maggio 2018 | Teatro Magnolfi

ore 20.45

Sandro Lombardi legge

CLEOPATRÀS

In un teatrino di Lasnigo, cittadina brianzola situata tra folti castagneti ai piedi del Monte Oriolo, e con evidenza legata strettamente alla propria vicenda biografica, Giovanni Testori ambienta un attore che intona il pianto funebre di Cleopatra sul cadavere di Antonio. Seduta su un trono "di stile egizian-canturiese", come recita la didascalia, la regina inizia il suo lamento rievocando l’erotica sensualità dei capelli, delle orecchie, del naso e dei peli pubici di Antonio, e gli intensi profumi del suo corpo, sudori e orine compresi.
Così inizia Cleopatràs, il primo dei Tre lai, che Testori ha scritto negli ultimi mesi di vita.

Leggi

5 maggio 2018 | Teatro Magnolfi

ore 19.30

Sandro Lombardi legge

ERODIÀS

Erodiàs costituisce il pannello centrale del trittico con cui il grande scrittore lombardo chiude la sua teatrografia. Si tratta di tre lamenti di morte, il primo dedicato a Cleopatra, l'ultimo alla Madonna. Al centro, una delle eroine su cui più volte era tornato Testori: Erodiade, l'antica concubina di Erode, presa di folle amore per Giovanni Battista, tanto da spingere, furente per il rifiuto oppostole dal «precursore», la figlia Salomè a chiederne la testa.

Leggi

6 maggio 2018 | Teatro Magnolfi

ore 16.30

Sandro Lombardi legge

MATER STRANGOSCIÀS

A chiusura di questo trittico che a suo modo racconta una sorta di Inferno-Purgatorio-Paradiso (terminando il primo pannello con una bestemmia, il secondo con l’attesa di una rivelazione, e il terzo con un 'sì' umile e amorevole alla chiamata del Signore) Testori mette in scene Maria di Nazareth, la quale inizia dichiarando la sua pochezza e scusandosi di essere poco esperta nell’arte della recitazione.

Leggi

Tu e il MET

Nice to meet you
Incontrarsi al MET è facile

Come comprare i nostri biglietti a prezzo ridotto

  • Biglietteria on-line
    Se acquisti alla nostra biglietteria on line risparmi tempo e hai uno sconto di circa il 5% su tutti i biglietti, per tutti gli ordini di posto.
  • Last minute
    Riduzioni del 50% su tutti i posti rimasti liberi 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Non cumulabile con altre riduzioni.
  • Under 25/ Over 65
    Riduzioni sugli abbonamenti e sui singoli biglietti
  • Biglietto famiglia
    La domenica pomeriggio per gli spettacoli al Metastasio e al Fabbricone, le famiglie e i gruppi composti da almeno un adulto e uno o due minori, possono usufruire di un biglietto a € 7,00 per gli adulti e a € 5,00 per i ragazzi.
  • Riduzioni
    Se fai parte o sei socio di una associazione o ente inserito nell’elenco delle riduzioni puoi comprare abbonamenti e biglietti a prezzo scontato.