Cerca

Loading

Calendario

Prossimi progetti

ottobre 2017/aprile 2018 | Ridotto del Teatro Metastasio

BABYSITTING AL METASTASIO

I grandi a teatro e i piccini al Ridotto!

Leggi

dicembre 2017 - gennaio 2018 | Teatro Metastasio

PRATO FESTIVAL 2017

a cura dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Prato

Leggi

Seguici su

 

Città di Prato La cultura dell'acqua Piano Azione Energia Sostenibile Teatro Metastasio

 

MET Ragazzi

UNA TAZZA DI MARE IN TEMPESTA

Una piccola installazione, una piccola performance,
per poco pubblico che assista a piccoli oggetti che evochino grandi cose.
Come se si fosse nella stiva di una baleniera.

16 e 17 dicembre ore ore 15.30, 16.45, 18.00 e 18.30. Spettacolo inserito nella due giorni Natale è teatro ->

leggi

MET Ragazzi

LUCE

Anteprima

Ci sono domande senza età. Domande che cominci a porti fin da bambino e che poi si ripropongono nell'età adulta, segnando ogni volta un passaggio di crescita. Sono domande che arrivano quando meno le si aspetta, una alla volta o tutte insieme. Per alcune la soluzione è da qualche parte, altre sembrano senza risposta. Nello spettacolo Luce, la danza, la parola, l'animazione grafica e i giochi con diverse sorgenti luminose, sono strumenti per coltivare il cercatore di domande, il filosofo, che è in ogni bambino.

16 e 17 dicembre ore 16.00 e 17.15. Spettacolo inserito nella due giorni Natale è teatro ->

leggi

Prato Festival 2017

PRATO FESTIVAL 2017

a cura dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Prato

Il Teatro Metastasio anche quest'anno ospita alcuni eventi di Prato Festival: venerdì 1° dicembre, alle ore 21.00, Ezio Mauro porterà in scena la Russia di cento anni fa con I DUE TRENI, LENIN E LO ZAR. CRONACHE DI UNA RIVOLUZIONE; giovedì 21 dicembre, alle ore 20.00, andrà in scena lo spettacolo LA VITA FERMA, scritto e diretto da Lucia Calamaro; lunedì 1° gennaio, alle ore 17.00, il tradizionale concerto gospel SPIRIT OF NEW ORLEANS GOSPEL CHOIR.

leggi

COMUNICATO

MARCO CAZZATO illustratore per il MET

Le 4 immagini di riferimento della Stagione Teatrale 2017/18, di Contemporanea 2017, del Met Ragazzi 2017/18 e di MetJazz 2018 sono state affidate all'illustratore MARCO CAZZATO, che ha creato delle composizioni uniche e fortemente contemporanee.
Cazzato ha realizzato manifesti e curato l’immagine per molti eventi, tra i quali il Torino Film Festival 2011 e La traviata di Giuseppe Verdi e la Tosca di Giacomo Puccini per la Stagione lirica di Spoleto 2012 e 2013.
Best Illustrations European Newspaper Award 2014.
Gold Medal (editoria e periodici) Annual Autori di Immagini 2015.

Leggi

NEWS / EVENTI

MET JAZZ 2018

Sul nostro sito è possibile consultare tutto il programma di METJAZZ 2018.

È possibile abbonarsi ai 4 concerti della rassegna a partire dal 19 dicembre 2017. Chi ha sottoscritto l’abbonamento per la scorsa edizione può confermare la propria poltrona fino al 28 dicembre.
I biglietti per i concerti al Metastasio e al Fabbricone e per i concerti MetJazz Off sono in vendita a partire dal 9 gennaio 2018.
I biglietti per il concerto al Teatro Politeama Pratese sono in vendita presso la Biglietteria del Politeama a partire dal 16 dicembre.

Leggi

NEWS

REGALA E REGALATI L'EMOZIONE DEL TEATRO

Quest'anno il Teatro Metastasio propone due idee regalo: la MET CARD NATALE e l'ABBONAMENTO METJAZZ 2018.
La Met Card Natale dà diritto a 2 o 3 biglietti da utilizzare fin da subito per tutti gli spettacoli della stagione 2017/2018 e dal 9 gennaio per i concerti di MetJazz 2018, sulla base della disponibilità dei posti, al prezzo di 26 euro (13 per evento) o 33 euro (11 per evento). La Met Card Natale può essere acquistata on-line (http://ticka.metastasio.it) o presso la biglietteria del teatro dal 9 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018.
L'abbonamento MetJazz include i 4 concerti della rassegna MetJazz 2018. Disponibile on-line (http://ticka.metastasio.it con sconto) o presso la biglietteria del teatro Metastasio a partire dal 19 dicembre 2017. Prezzi: € 60,00 (intero) - € 45,00 (rid. Coop - convenzioni - over 65 - abbonati Met/8 e Fab/8) - € 36,00 (ridotto gruppi e under 25).

Leggi

COMUNICAZIONE

Annullamento spettacolo EMILIA

Si comunica che lo spettacolo Emilia, scritto e diretto dall’argentino Claudio Tolcachir, una produzione Teatro di Roma e in tournée fino al 17 dicembre 2017, in programma al Fabbricone dal 23 al 26 novembre, è stato annullato a causa di problemi di salute della protagonista Giulia Lazzarini.

A partire da martedì 28 novembre, ed entro sabato 16 dicembre, gli spettatori potranno rivolgersi alla biglietteria del Teatro Metastasio (tel. 0574/608501 - dal martedì al sabato, 9.30/12.30 e 16.00/19.00) per effettuare il cambio spettacolo o il rimborso del biglietto in base al titolo in possesso.

Leggi

COMUNICAZIONE

NUOVA GESTIONE BAR

Per questa stagione i bar dei nostri teatri saranno gestiti da I Frari delle Logge, che proporranno l'aperitivo con buffet e drink (8/10 €) nei giorni feriali di spettacolo, e la domenica l'Afternoon Tea (6 €).

Leggi

NEWS

CARTA METASTASIO / UNIVERSITÀ

Anche per questa stagione è in vendita on-line e presso la biglietteria del teatro, a partire dal 17 ottobre, la Carta Metastasio/Università: dedicata agli studenti universitari, permette di assistere a 5 spettacoli a scelta fra tutti quelli in cartellone al prezzo di 20 euro. Funziona come una prepagata ed è possibile utilizzare i 5 biglietti prenotando il proprio posto fino a 2 giorni prima della replica scelta per ciascuno spettacolo. La Carta Metastasio/Università è stata realizzata grazie alla collaborazione con l’Assessorato con delega all’Università del Comune di Prato.

Leggi

Cartellone di prosa | Prossimamente

11/14 gennaio 2018 | Teatro Metastasio

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

I GIGANTI DELLA MONTAGNA

Il dramma incompiuto I giganti della montagna, l'ultimo dei capolavori pirandelliani (si ricordano le grandi messinscene di Strehler, de Berardinis e Tiezzi), diventa un lavoro per un unico interprete, un'affascinante e struggente allegoria della forza dell'immaginazione. Il regista e attore Roberto Latini, che con questo spettacolo ha vinto il Premio della Critica 2015, incarna le voci di tutti i personaggi dando vita a un'opera orchestrale coronata dalla musica di Gianluca Misiti (Premio Ubu 2015) e inscritta in una scenografia crepuscolare e misteriosa. "Voglio immaginare tutta l'immaginazione che posso per muovere dalle parole di Pirandello verso un limite che non conosco...". Così scrive Latini nelle note di regia, un invito rivolto anche allo spettatore a compiere una torsione dello sguardo che conduce ad un altrove "al di fuori del tempo e dello spazio".

Leggi

12/13 + 20/21 gennaio 2017 | Teatro Magnolfi

venerdì ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

GEPPETTO E GEPPETTO

Come Pinocchio fu intagliato dal tenace e premuroso falegname collodiano, allo stesso modo in Geppetto e Geppetto il protagonista Matteo nasce grazie alla risolutezza di due innamorati omosessuali che superano molti ostacoli per mettere al mondo il loro bambino... Tindaro Granata mette in scena la delicata questione dell'omogenitorialità emersa dal discusso 'stepchild adoption' (legge Cirinnà) con uno spettacolo che smonta ogni retorica conservatrice e progressista attraverso dialoghi serrati e autentici, parole taglienti e commoventi che non mancano -a tratti- di far sorridere.

Leggi

14 e 19 gennaio 2017 | Teatro Magnolfi

domenica ore 16.30, venerdì ore 20.45

ANTROPOLAROID

Con Antropolaroid il drammaturgo, regista e attore siciliano Tindaro Granata presenta il racconto della sua biografia lungo quattro generazioni. Forte di un solo lenzuolo e una sedia, Granata riesce ad interpretare i tanti personaggi che, come polaroid in bianco e nero, compongono il suo album familiare. A questo talento metamorfico si aggiunge l'arte del cunto e del mimo che animano un mondo arcaico e immaginifico.

Leggi

18/21 gennaio 2018 | Teatro Fabbricone

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

HAMLET TRAVESTIE

da John Poole e Antonio Petito a William Shakespeare

Quella di Punta Corsara è la storia di un progetto coraggioso, nato nel 2007 nel quartiere napoletano di Scampia, che ha dato vita ad una compagnia professionale arrivata, ad oggi, alla sua settima produzione.
Una forma di esperienza artistica capace di lavorare autenticamente sul territorio con un respiro nazionale coniugando tradizione e innovazione, come nel caso di Hamlet travestie. Ispirandosi all'omonima riscrittura burlesque di John Poole e al Don Fausto di Antonio Petito, la vicenda shakespeariana diventa il canovaccio di un'improbabile tragedia redentiva goffamente messa in scena da una sgangherata famiglia napoletana. Lo spettacolo, divertente e amaro, si snoda fra gag irresistibili e strafottenti parodie, in un meccanismo farsesco dal ritmo incalzante.

Leggi

25/28 gennaio 2018 | Teatro Metastasio

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

GIULIO CESARE

Sono immagini potenti quelle usate dall'artista spagnolo Rigola per il suo Giulio Cesare, una versione contemporanea e viscerale del testo di Shakespeare incentrato sui meccanismi sempre attuali che ruotano intorno all'esercizio del potere. Se in questa messinscena il ruolo dell'imperatore è affidato a Maria Grazia Mandruzzato, che "con la sua figura un poco androgina fa di Cesare un personaggio severo e morbido, duro e vulnerabile", la parte del nobile Marco Antonio è interpretata da Michele Riondino, "accorato, deciso, essenziale" nel declamare la celebre orazione funebre.

Leggi

Tu e il MET

Nice to meet you
Incontrarsi al MET è facile

Come comprare i nostri biglietti a prezzo ridotto

  • Biglietteria on-line
    Se acquisti alla nostra biglietteria on line risparmi tempo e hai uno sconto di circa il 10% su tutti i biglietti, per tutti gli ordini di posto.
  • Last minute
    Riduzioni del 50% su tutti i posti rimasti liberi 5 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Non cumulabile con altre riduzioni.
  • Under 25/ Over 65
    Riduzioni sugli abbonamenti e sui singoli biglietti
  • Biglietto famiglia
    La domenica pomeriggio per gli spettacoli al Metastasio e al Fabbricone, le famiglie e i gruppi composti da almeno un adulto e uno o due minori, possono usufruire di un biglietto a € 7,00 per gli adulti e a € 2,00 per i ragazzi.
  • Metastasio Card
    Comprando la card, del costo di € 62,00, si possono acquistare 5 biglietti a € 12,40 l’uno (anziché: platea metastasio € 25,00 e posto unico Fabbricone € 17,00).
  • Riduzioni
    Se fai parte o sei socio di una associazione o ente inserito nell’elenco delle riduzioni puoi comprare abbonamenti e biglietti a prezzo scontato.