Informazioni

DURATA 60 minuti


BOX GLI OMINI
3 spettacoli e 3 piacevoli conversazioni con Gli Omini
> € 30,00
Acquistabile on-line e in biglietteria a partire dal 19 settembre 2017

PREZZI BIGLIETTI
posto unico non numerato > € 15,00

Per tutti i biglietti sono previste le seguenti RIDUZIONI:
- SOCI COOP: 20%
- OVER 65 e CONVENZIONI: 30%
- UNDER 25: 40%
- DISOCCUPATI e CASSINT.: 50%
- ACQUISTO ON-LINE: 5% (sul prezzo intero o ridotto)
- LAST MINUTE: 50% sul prezzo intero -non cumulabile con altre riduzioni- acquistando al botteghino nei 15 minuti prima dell'inizio dello spettacolo



> http://ticka.metastasio.it
> Biglietteria Metastasio
via Cairoli 59, tel. 0574/608501
> Circuito Box Office
tel. 055/210804
> Tabaccheria Bigi Prato
via Bologna 77, tel. 0574/462310

acquista biglietto

Spettacolo

18 + 23 marzo 2018 | domenica ore 16.30, venerdì ore 20.45 | Teatro Magnolfi

PIÙ CARATI

uno spettacolo de Gli Omini
ideato e scritto da Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Giulia Zacchini, Luca Zacchini e Armando Pirozzi
con Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini

produzione Gli Omini/Associazione Teatrale Pistoiese
con il sostegno di Regione Toscana, Armunia e Corsia OF - Centro di Creazione Contemporanea

 

Io sono quel che sono / Non faccio la vita che fai / Io vivo ai margini della città / Non vivo come te!

Più carati è una favola antica calata nel mondo contemporaneo. Un mondo che stravolge le favole.
È la storia vera e semplice di tre amici che lavorano insieme e insieme tirano a campare. Tre amici che un giorno come tanti, alla soglia dei quarant’anni, trovano un mucchio di soldi per terra.
Questi soldi, guadagnati per caso e arrivati tra le mani del gruppo, scatenano un’ora di sogni, fantasie sopite, dubbi, deliri, paranoie, entusiasmi, rabbie.
Questi soldi fanno riflettere sul bene e sul male, su cosa sia giusto e cosa sbagliato e soprattutto quando è giusto, e per chi. E intanto mettono in luce lo scontro grottesco tra la generazione dei nuovi giovani, paralizzata dall’impossibilità e dall’incapacità di scegliere, e la generazione dei vecchi ricchi, congelata in un passato in cui non hanno avuto mai bisogno di scegliere.
Questi soldi, presi come segno dall’alto e condivisi, svelano anche la fragilità delle relazioni umane, che si frantumano sotto i nostri occhi, in nome di verità supposte che fanno perdere valore a qualsiasi opinione e elevano a massima sempre la più grossa cacata.

Io sono un poco di buono / Lasciami in pace perché / Sono un ragazzo di strada / E tu ti prendi gioco di me

 

__________________________________________

PIACEVOLI CONVERSAZIONI CON GLI OMINI
Martedì 20, mercoledì 21 e giovedì 22 marzo, alle ore 20.45, i possessori di biglietto o abbonamento (per uno o entrambi gli spettacoli) o di Box Gli Omini, possono partecipare a delle serate di "piacevole conversazione" con la compagnia (Teatro Magnolfi).

PIÙ CARATI

Download