Prato Festival 2017

dicembre 2017 - gennaio 2018 | Teatro Metastasio

PRATO FESTIVAL 2017

a cura dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Prato



Il Teatro Metastasio anche quest'anno ospita alcuni eventi di Prato Festival.


1° dicembre 2017 ore 21.00 - Teatro Metastasio
I DUE TRENI, LENIN E LO ZAR. CRONACHE DI UNA RIVOLUZIONE
EZIO MAURO porta in teatro la Russia di cento anni fa

di e con Ezio Mauro
con la partecipazione in voce di Ivano Marescotti
soluzioni video, messa in scena, regia Tommaso Arosio e Fedra Boscaro
ricerca iconografica Carmen Manti
si ringraziano per immagini e video Redazione Repubblica tv e Visual Desk
produzione Elastica srl
in collaborazione con La Repubblica

Cento anni fa la rivoluzione che ha segnato indelebilmente la storia del Novecento.
Ezio Mauro, corrispondente da Mosca per La Repubblica negli anni della Perestrojka e profondo conoscitore della Russia, narra la Rivoluzione d'ottobre. Il racconto punta l'attenzione su due treni che, a distanza di un mese, attraversano la Russia. Sul primo treno viaggia Nikolaj Aleksandrovic Romanov, ultimo Zar in cammino verso il suo inesorabile destino. Sull'altro viaggia Vladimir Ilic Ulianov, conosciuto come Lenin, che sta per prendere le redini della Rivoluzione.
Il reading I due treni, Lenin e lo Zar. Cronache di una Rivoluzione è in tour da ottobre nei principali teatri italiani.


- Ingresso libero -

________________________________________________

21 dicembre 2017 ore 20.00 - Teatro Metastasio
LA VITA FERMA
Sguardi sul dolore del ricordo

scritto e diretto da LUCIA CALAMARO
con Riccardo Goretti, Alice Redini, Simona Senzacqua
produzione SardegnaTeatro, Teatro Stabile dell'Umbria e Teatro di Roma coproduzione Festival d'Automne à Paris / Odéon-Théâtre de l'Europe in collaborazione con La Chartreuse - Centre national des écritures du spectacle e il sostegno di Angelo Mai e PAV

Riccardo è uno storico appassionato di Paul Ricoeur. Simona, sua moglie, è una danzatrice eccentrica fissata col sole e coi vestiti a fiori. Alice, la loro figlia, è una bambina troppo sensibile. Simona muore, Alice e Riccardo affrontano la vita.
La Vita Ferma è uno spazio mentale, una riflessione sul problema del dolore-ricordo, sullo strappo irriducibile tra i vivi e i morti. Un dramma di pensiero in tre atti che accoglie, sviluppa e inquadra il problema della complessa, sporadica e sempre piuttosto colpevolizzante, gestione interiore dei defunti.



Biglietto posto unico € 9,00

Biglietti in vendita a partire dal 5 dicembre

Biglietteria on-line
http://ticka.metastasio.it

Biglietteria Teatro Metastasio
via Cairoli 59, Prato
dal martedì al sabato 9.30/12.30 e 16.00/19.00
tel. 0574/608501

Circuito Box Office
tel. 055/210804

Tabaccheria Bigi Prato
via Bologna 77, tel. 0574/462310

 



________________________________________________


1° gennaio 2018 - Teatro Metastasio
SPIRIT OF NEW ORLEANS GOSPEL CHOIR

Apriranno il concerto il primo coro Gospel nato a Prato "The Gospel Fire Choir" ed il primo coro Gospel di bimbi nato in Italia "Little Big Gospel Choir", entrambi diretti da Patrizia Calussi

Un'inedita formazione composta da undici fra i migliori musicisti provenienti dai gruppi gospel delle chiese battiste di New Orleans e della Louisiana.
L'ensemble affonda le proprie radici nella più genuina e intensa tradizione della musica religiosa e, grazie ad un'intensa capacità vocale ed interpretativa, riesce a generare un clima di gioiosa efraterna unione con il pubblico.
La dimensione live è infatti la loro espressione più congeniale, sulla quale hanno costruito la loro fama, esibendosi ai più prestigiosi appuntamenti negli USA: dal New Orleans Jazz & HeritageFestival al Monterey Jazz Festival, dall'American Virgin Island Fest al South California Gospel Event.



Biglietto € 15,00
ridotto € 13,00 (under 18, over 65)
ridotto soci Unicoop Firenze € 12,00

Biglietti in vendita a partire dal 5 dicembre

Biglietteria Teatro Metastasio
via Cairoli 59, Prato
dal martedì al sabato 9.30/12.30 e 16.00/19.00
tel. 0574/608501

Circuito Box Office
tel. 055/210804













info

PRATO FESTIVAL 2017