Formazione del Pubblico

gennaio/maggio 2017 | Teatro Metastasio

LO SPETTATORE ATTENTO


Lo spettatore attento è un percorso di formazione del pubblico dedicato a tutti gli spettatori del Teatro Metastasio, un ciclo di nove incontri curati da operatori e critici teatrali e rivolti a chi abbia voglia di fare della visione dello spettacolo un’occasione di riflessione.

I nove approfondimenti di quest’anno sono tutti dedicati agli spettacoli presenti in stagione e ad alcuni artisti in particolare e hanno l’obiettivo di affinare il gusto della fruizione delineando un percorso di autocritica e di autoeducazione dello spettatore, considerato un interlocutore vitale capace di ascoltare e guardare in modo non univoco le molteplici sfaccettature della comunicazione culturale complessa racchiuse in ogni opera teatrale.
Da quest'anno il progetto si allarga alle scuole superiori del territorio, diventando parte integrante di un costruttivo percorso di accrescimento individuale e di sensibilizzazione civile che intende avvicinare gli adolescenti al mondo del teatro.

Gli incontri sono gratuiti e si svolgono tutti al Metastasio, ad eccezione dell'incontro di giovedì 23 marzo che si svolge presso il Teatro Cantiere Florida.
Per partecipare è necessaria la prenotazione.

COME PRENOTARE
È possibile prenotare ogni singolo incontro, tutti o una parte, telefonando ai numeri 0574/608550 o 0574/608536 (dal lunedì al venerdì in orario 9.30/13.00) o scrivendo all’indirizzo e-mail comunico@metastasio.it


CALENDARIO INCONTRI

  • SABATO 7 GENNAIO, ORE 16

Franco D’Ippolito, direttore del Teatro Metastasio
Introduzione alle produzioni 2016/2017

  • SABATO 14 GENNAIO, ORE 16

Simone Nebbia, critico di Teatro e critica
Salvare la poesia o salvarci dalla poesia? Riflessioni attorno al teatro di Anagoor

  • SABATO 4 FEBBRAIO, ORE 16

Rodolfo Sacchettini, critico teatrale di Altre Velocità, Presidente dell’Associazione teatrale pistoiese
Il teatro della crisi e il bilico dell'io. Riflessioni attorno al teatro di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini

  • SABATO 4 MARZO, ORE 16

Attilio Scarpellini, saggista e critico teatrale di doppiozero
L’oggetto invisibile: alcune note attorno al teatro di Massimiliano Civica

  • GIOVEDì 23 MARZO, ORE 19 presso TEATRO CANTIERE FLORIDA (Firenze)

Incontro in occasione dello spettacolo La vita ferma, regia di Lucia Calamaro
Un appuntamento del percorso CasaTeatro nato dalla collaborazione di Unicoop Firenze e Murmuris
Con Christian Raimo, giornalista di Internazionale

  • SABATO 1 APRILE, ORE 16

Graziano Graziani, scrittore e critico teatrale, collabora con Rai Radio 3 e Rai 5
CHIAMATEMI OSCAR: il percorso di De Summa tra drammaturgia e scena

  • SABATO 22 APRILE, ORE 16

Andrea Porcheddu, critico teatrale de Gli stati generali
La democrazia questa sconosciuta. Riflessioni attorno al teatro di Romeo Castellucci

  • SABATO 6 MAGGIO, ORE 16

Franco D’Ippolito, direttore del Teatro Metastasio
Riflessioni sulla stagione appena conclusa: la voce dello spettatore attento

 

  • SABATO 13 MAGGIO, ORE 16

Gianfranco Capitta, critico de Il Manifesto
La montagna inscenata. Una lezione attorno al teatro di Archivio Zeta


 

info